IL CORAGGIO DI CREARE : LIST FASHION SHOW & AVE TA.G – LA MODA INCONTRA LO SPORT

Immagine

Immagine

Martedi 17 settembre, il Campidoglio ha ospitato una bellissima manifestazione di moda che ha visto coinvolti lo sport e i Talenti Italiani. “Ave Ta.g – La moda incontra lo sport”  il nome di questo bellissimo progetto alla sua prima edizione organizzato da Double Studio e Primamusa e patrocinato da Roma Capitale e dal Coni. Protagonista della serata una koinè di artisti emergenti mossi da un intento comune: l’identità nazionale – “Ave” l’antico saluto romano simbolo di reverenza e “Ta.g”  talenti giovanili dell’era digitale all’interno della quale il tag è simbolo di appartenenza, approvazione e condivisione.

L’evento è stato sponsorizzato dalla LIST, una casa di moda che pone le sue radici proprio nel tessuto romano, e da numerosi partner che hanno contribuito a realizzare il sogno delle giovani eccellenze creative italiane: Centro Studi Moda, B.Live, Scuola Internazionale di Comics, Aceam Radio M2O, Cd Fashion Parrucchieri, Il vizio dei fiori, Laboratorio Analisi Cliniche Annibaliano, Gesinf, Artemisia Lab, Acqua Filette, Boehringer Ingelheim, Alimentare Holding.

In passerella il genio creativo  del  “made in italy“,  la forza e la creatività di giovani ragazzi che si affacciano nel mondo della moda con grinta e voglia di fare, combattivi e desiderosi di vittoria, proprio come gli atleti che hanno accompagnato le collezioni in passerella. Una vera e propria novità per il mondo della moda e delle notti della Roma by-night.

Numerose dunque le federazioni sportive italiane presenti: Nuoto, Scherma, Canottaggio, Pattinaggio, Equitazione, Arti Marziali. Una kermesse di creatività, forza e bellezza, e soprattutto talento quello dei 10 stilisti provenienti da accademie e atelier nazionali di notevole importanza. Una delle forze della manifestazione è stata la presentazione dei capi realizzati da ragazzi affetti da patologie e facenti parte dell’associazione B-Live.  Semplicità ed estro uniti in uno stile ricco di vita e forza, colmo di creatività e di tanta vita quotidiana. Una delle idee innovative presentate da Ave Ta.g  è stata portare in passerella modelle non professioniste, ragazze della porta accanto ma non per questo meno ricche di eleganza e stile. La serata è stata presentata dall’attrice Elisabetta Pellini e da Gianluca Meola. Ad aprire la sfilata la collezione autunno/inverno 2013-2014 di LIST, ricca di capi eleganti per una donna raffinata e sensuale, seguita dalla performance di Sensum Lab con “77 denari”, una linea di collant in edizione limitata molto fantasiosa e delicata. In mostra in passerella gli outfit di Simona Berardi e Carla Armillei e le creazioni dei Talenti Ta.g : Diana Ciocchi, Alejandro Garza, Nicola Ragni, Vittoria Formuso, Yadira Paredes, Marco Antonio Marra, Roberto Scarantino, Flavia Migani, Cassandra Parisi, Sonia Russo, Michel Ange Iriti e Alejandro Garza Palomares. Gli accessori sono stati realizzati da Ludovica Cirillo,  creazioni ecotech “by Ludo”.

La serata è stata inoltre presenziata da numerosi personaggi pubblici e dello spettacolo tra cui Rita dalla Chiesa e Maria Monsè.

ImmagineImmagineImmagineImmagineImmagineImmagineImmagineImmagineImmagineImmagineImmagineImmagineImmagineImmagineImmagineImmagineImmagineImmagineImmagineImmagineImmagineImmagineImmagineImmagineImmagineImmagineImmagineImmagineImmagineImmagineImmagineImmagineImmagine

THE COURAGE TO CREATE : LIST AVE TA.G & FASHION SHOW – FASHION MEETS THE SPORT

Tuesday 17 September, the Capitol hosted a wonderful event fashion that involved sports and Italian talents . “Hail Ta.g – Fashion meets sport” the name of this beautiful project in its first edition organized by Double Studio and Primamusa and sponsored by Roma Capitale and cones . Star of the evening a Koine emerging artists motivated by a common goal : the national identity – ” Ave ” the ancient Roman salute symbol of reverence and ” Ta.g ” young talents of the digital age in which the tag is symbol of belonging , approval and sharing.

The event was sponsored by the LIST, a fashion house that has its roots right in the fabric Roman , and many partners who have helped to make the dream of the young creative excellence Italian : Centro Studi Fashion, B.Live , International School of Comics, Aceam M2O Radio , Cd Fashion Hairdressers , vice flowers , Clinical Analysis Laboratory Annibaliano , Gesinf , Artemisia Lab , Water Filette , Boehringer Ingelheim, Food Holding.

On the catwalk, the creative genius of the ” made ​​in Italy” , the strength and creativity of young boys face in the fashion world with determination and desire to do, combative and eager to win, just like the athletes that have accompanied the collections catwalk. A real new to the world of fashion and the nights of Rome by-night .

So many Italian sports federations present : Swimming, Fencing, Boating, Skating , Horse Riding. A celebration of creativity , strength and beauty, and especially that of the 10 talented designers from national academies and ateliers of considerable importance. One of the strengths of the event was the presentation of the garments made by children suffering from conditions that are part of the association and B -Live . Simplicity and creativity together in a style full of life and strength , full of creativity and a lot of daily life. One of the innovative ideas presented by Ave Ta.g was to bring non-professional models on the catwalk , girls next door but no less rich in elegance and style.
The evening was presented by actress Elisabetta Pellini and Gianluca Meola . Leading the parade the fall / winter of 2013-2014 LIST, full of elegant clothes for a woman elegant and sensual , followed by the performance of Sensum Lab with ” 77 denier ” , a line of limited edition tights very imaginative and delicate. On show in the catwalk outfits Simona Berardi and Carla Armitage and creations of 10 talents ta.g : Diana woodlog , Alejandro Garza , Nicola Ragni , Victoria Formuso , Yadira Paredes , Marco Antonio Marra , Roberto Scarantino , Flavia Migani , Cassandra Palmer , Sonia Russo, Michel Ange Iriti and Alejandro Garza Palomares . The accessories are made by Ludovica Cyril, ecotech creations ” by Ludo .”

The event was also attended by many public figures and show business including Rita from the Church and Mary Monsè .

un ringraziamento particolare a Francesca Alesse per l’invito alla magnifica serata.

Annunci

Come vestirsi a un matrimonio: io ho scelto lo stile The Butterfly Effect

th butterfly

Matrimonio si, matrimonio no. Sempre meno diffusi i matrimoni in Italia, soprattutto nelle grandi città e in ambienti meno legati alle tradizioni secolari. Secondo numerosissime statistiche i matrimoni risultano però molto diffusi nelle regioni del sud Italia, dove i valori della famiglia la fanno ancora da padrone. Ebbene, felicitazioni a parte e allegria per gli sposi, i matrimoni generano talvolta un vero e proprio rompicapo per gli ospiti. Partono le corse per gli acquisti, per abiti e accessori esclusivi ed eleganti, e ogni invitato cerca di rivolgersi a boutique esclusive onde evitare l’effetto clone! eh si…non vi è mai capitato di vedere ad un matrimonio due donne indossare lo stesso vestito?? tanto più se una delle due è la testimone di nozze? niente di piu spiacevole….Per evitare questo infelice inconveniente vi do un preziosissimo consiglio, fornitevi da stilisti emergenti, delle loro creazioni uniche o presso piccolissime boutique e assicuratevi che il vostro abito sia in produzione unica. Per chi vive nella capitale e desidera avere un tocco di eleganza e di esclusività allo stesso tempo, esiste una piccolissima boutique in Via Panisperna 227 dove potete trovare degli abiti in produzione limitata, anzi limitatissima. La proprietaria è una stilista che produce direttamente gli abiti e li realizza anche su misura. Gli abiti sono ordinabili anche on-line ed è possibile richiederli direttamente in boutique. In questa foto ecco uno degli abiti della collezione The Butterfly effect, un abito lungo a fantasia bianco e nero con una cinturina impreziosita di perline, coprispalle con manichine a tre quarti e collo orlato. Gli accessori sono firmati ugualmente The Butterfly effect, la pochette tempestata di swarovsky neri e gli orecchini in abbinamento. Vi starete sicuramente chiedendo …e i costi??? meno di qualsiasi boutique di abiti da cerimonia! L’abito ha un costo relativamente bassi, 190 euro, mentre la pochette euro 50.Immagine

per info potete consultare il profilo facebook

http://www.facebook.com/TheButterflyEffectRoma?fref=ts

La boutique “The Butterfly Effect” è sita in via Panisperna 227 , Roma ( rione Monti)

bene amiche…vi lascio con un NO alla ripetitività! un si per l’unicità e creatività e un grazie alla mia stilista preferita per avermi consigliato quest’abito! Grazie a Francesca Alesse!

Immagine

How to dress at a wedding party: I chose the style The Butterfly Effec

Marriage yes , marriage no . Less and less popular weddings in Italy, especially in big cities and in some less related to age-old traditions . According to numerous statistics marriages are widespread in the regions of southern Italy, where family values ​​are still the master. Well, congratulations aside and cheer for the bride and groom , weddings sometimes generate a real headache for guests. Leave the race for the purchases, clothes and accessories for stylish and unique , and every invitee tries to turn to exclusive boutiques in order to avoid the effect clone! oh yes … there is ever seen at a wedding two women wearing the same dress ? even more so if one of them is the best man ? To avoid this inconvenience I give my advice , disclosed by emerging designers , their creations are unique or at small boutiques and make sure that your wedding is unique in production . For those who live in the capital and want to have a touch of elegance and exclusivity at the same time , there is a small boutique in Via Panisperna 227 where you can find clothes in limited production, rather limited . The owner is a designer who produces directly the clothes and realizes them tailored. The clothes can also be ordered on-line and you can order them directly in boutiques. In this picture here is one of the dresses in the collection The Butterfly Effect , a long dress in fancy black and white with a fastening strap embellished with beads, shrug with three-quarter sleeves and collar edged . The accessories are also signed The Butterfly effect , the clutch studded with swarovski earrings and blacks combined. You ‘re probably wondering … and costs? ? less than any boutique of wedding ceremony ! The dress has a relatively low cost , 190 euro , while the clutch € 50 .

For info you can visit the facebook profile

the boutique ” The Butterfly Effect” is located in Via Panisperna 227 , Rome ( Rione Monti)