Come vestirsi a un matrimonio: io ho scelto lo stile The Butterfly Effect

th butterfly

Matrimonio si, matrimonio no. Sempre meno diffusi i matrimoni in Italia, soprattutto nelle grandi città e in ambienti meno legati alle tradizioni secolari. Secondo numerosissime statistiche i matrimoni risultano però molto diffusi nelle regioni del sud Italia, dove i valori della famiglia la fanno ancora da padrone. Ebbene, felicitazioni a parte e allegria per gli sposi, i matrimoni generano talvolta un vero e proprio rompicapo per gli ospiti. Partono le corse per gli acquisti, per abiti e accessori esclusivi ed eleganti, e ogni invitato cerca di rivolgersi a boutique esclusive onde evitare l’effetto clone! eh si…non vi è mai capitato di vedere ad un matrimonio due donne indossare lo stesso vestito?? tanto più se una delle due è la testimone di nozze? niente di piu spiacevole….Per evitare questo infelice inconveniente vi do un preziosissimo consiglio, fornitevi da stilisti emergenti, delle loro creazioni uniche o presso piccolissime boutique e assicuratevi che il vostro abito sia in produzione unica. Per chi vive nella capitale e desidera avere un tocco di eleganza e di esclusività allo stesso tempo, esiste una piccolissima boutique in Via Panisperna 227 dove potete trovare degli abiti in produzione limitata, anzi limitatissima. La proprietaria è una stilista che produce direttamente gli abiti e li realizza anche su misura. Gli abiti sono ordinabili anche on-line ed è possibile richiederli direttamente in boutique. In questa foto ecco uno degli abiti della collezione The Butterfly effect, un abito lungo a fantasia bianco e nero con una cinturina impreziosita di perline, coprispalle con manichine a tre quarti e collo orlato. Gli accessori sono firmati ugualmente The Butterfly effect, la pochette tempestata di swarovsky neri e gli orecchini in abbinamento. Vi starete sicuramente chiedendo …e i costi??? meno di qualsiasi boutique di abiti da cerimonia! L’abito ha un costo relativamente bassi, 190 euro, mentre la pochette euro 50.Immagine

per info potete consultare il profilo facebook

http://www.facebook.com/TheButterflyEffectRoma?fref=ts

La boutique “The Butterfly Effect” è sita in via Panisperna 227 , Roma ( rione Monti)

bene amiche…vi lascio con un NO alla ripetitività! un si per l’unicità e creatività e un grazie alla mia stilista preferita per avermi consigliato quest’abito! Grazie a Francesca Alesse!

Immagine

How to dress at a wedding party: I chose the style The Butterfly Effec

Marriage yes , marriage no . Less and less popular weddings in Italy, especially in big cities and in some less related to age-old traditions . According to numerous statistics marriages are widespread in the regions of southern Italy, where family values ​​are still the master. Well, congratulations aside and cheer for the bride and groom , weddings sometimes generate a real headache for guests. Leave the race for the purchases, clothes and accessories for stylish and unique , and every invitee tries to turn to exclusive boutiques in order to avoid the effect clone! oh yes … there is ever seen at a wedding two women wearing the same dress ? even more so if one of them is the best man ? To avoid this inconvenience I give my advice , disclosed by emerging designers , their creations are unique or at small boutiques and make sure that your wedding is unique in production . For those who live in the capital and want to have a touch of elegance and exclusivity at the same time , there is a small boutique in Via Panisperna 227 where you can find clothes in limited production, rather limited . The owner is a designer who produces directly the clothes and realizes them tailored. The clothes can also be ordered on-line and you can order them directly in boutiques. In this picture here is one of the dresses in the collection The Butterfly Effect , a long dress in fancy black and white with a fastening strap embellished with beads, shrug with three-quarter sleeves and collar edged . The accessories are also signed The Butterfly effect , the clutch studded with swarovski earrings and blacks combined. You ‘re probably wondering … and costs? ? less than any boutique of wedding ceremony ! The dress has a relatively low cost , 190 euro , while the clutch € 50 .

For info you can visit the facebook profile

the boutique ” The Butterfly Effect” is located in Via Panisperna 227 , Rome ( Rione Monti)

Abiti da cerimonia? quando e dove, vacanze estive e saldi.

Martedì 20 agosto… Cari amici vi scrivo dall’incantata isola di Formentera. Sono in giro per le baleari da 12 giorni, la mia pelle è oramai color bronzo, stupendamente soffice e rilassata. Passeggio tra le stradine di El Pujols e sono incredibilmente attratta da un cartello…. niente, è più forte di me, nemmeno in vacanza riesco a stare lontana dai guai e per guai intendo carte di credito, shopper, shopping e la cosi tanto temuta parola SALE! una parola capace di deviare l’esito delle tue giornate, l’esito della tua vacanza, l’esito dei tuoi fondi destinati a tenerti lontana da un negozio e da un computer!
Immagine

Sono dotata di un carattere molto forte, per chi ancora non avesse intuito le mie sfumature multicolor, e se c’è una cosa in grado di rendermi innocua è lo Shopping in Sale! che magica parolina…. scontato dirvi che questa mia giornata di relax si è convertita in una giornata di frenesia compulsiva da shopping!

Immagine

Oggetto del mio desiderio: abito lungo fantasia….

Immediatamente penso all’uso e mi chiedo? ne ho veramente bisogno??? mmmm ci penso un po e la risposta in questi casi è sempre affermativa!si! si!! si!!! e ancora si!!!

Gli armadi sono infinite miniere di risorse, nascondono tesori inestimabili e opss…quando meno te lo aspetti ecco l’evento, ecco l’abito! considerazioni a parte, ho davvero bisogno di quell’abito!!!! a tutti i costi!

Inizio a riflettere ed ebbene si…ho una cerimonia a fine mese , un matrimonio, e essere perfetti in queste occasione è una questione di vita o di morte! La mia mente inizia a pensare, e questo il piu delle volte non è un gran affare per le mie risorse economiche!

Qual’è il dress code piu indicato per una cerimonia 2013? abito lungo…abito corto… abito a fantasia, oppure tinta unita, in raso, dai toni un po vintage?? inizio a fare un sondaggio tra le passanti in boutique…. la discussione si fa accesa. Io un idea un pò ce l’ho…. ma vedere qualche campionario nuovo e vecchio non guasta mai!

Iniziamo con abiti lunghi e corti a fantasia adatti a cerimonie….sgargianti ed eleganti allo stesso tempo! saranno ideali per una cerimonia in pieno agosto?

ImmagineImmagineImmagineImmagineImmagine

Se volessimo andare su qualcosa di più delicato possiamo sempre scegliere dei colori meno forti e piu dolci… l’effetto è sicuramente chic senza esagerazioni.

ImmagineImmagine

Per chi invece è amante della tinta unita questo è l’anno del verde in una varietà di soluzioni cromatiche. ImmagineImmagineImmagineImmagineImmagine

Io adoro l’abito lungo con gli accessori dorati firmati Bulgari, gli orecchini verde smeraldo imitazione della linea creata per Angelina Jolie ( sono il top!!!)  e l’abito verde petrolio di Lisa Tibaldi!!! sono proprio il mio stile! continuiamo con i classici….un po vintage alcuni mentre altri sulla linea del romanticismo…ImmagineImmagineImmagineImmagineImmagineImmagine

Meraviglioso anche quest’ultimo abito bordò sempre firmato Tibaldi, una profusione di sapori di incotro con l’oriente! Decisamente una novità e sicuramente delicatissimo.

In occasione di cerimonie e nozze, care amiche sconsiglio vivissimamente il nero e il bianco. Il nero è troppo triste e dedicato a notti vip dai toni sexy and luxury, mentre il bianco finirebbe per distogliere l’attenzione dalla sposa!

Dunque amiche, voi quale stile preferite? io oggi sarà perche sono qui in questo lembo di terra baciata dal sole e da acqua cristallina…ma preferisco questo abito a fantasia bianco e nero indossato da MariaGrazia Cucinotta! Lo arricchirei con una fascia gioiello in vita per raccoglierlo e un cappello da cerimonia…niente di piu ideale per una splendida serata di festa nel cuore dell’estate! Ideale anche per non passare inosservata 😛

Immagine

Beh Amiche, che ne dite?

Un altro consiglio che vi posso dare è di fare sempre questo tipo di shopping tra luglio e agosto, è il periodo migliore per cercare abiti da cerimonia in saldo e senza caos…quando un anno è appena finito e le nuove collezioni sono alle porte per l’imminente autunno!

Ho sempre fatto i miei migliori affari in questo periodo!

Dove?? le piccole boutique sono sempre le migliori! le mie preferite sono a Roma nel quartiere Monti,…. ma anche all’estero ce n’è per tutti i gusti!

Ora vi saluto mandandovi un caloroso abbraccio e un saluto da Formentera….

Hola Chicas…

ImmagineImmagineImmagineImmagineImmagineImmagineCImmagineImmagineImmagine

Formal wear? when and where, summer holidays and balances.

Tuesday, August 20 … dear friends I am writing dall’incantata island of Formentera. They’ve been around for balearic by 12 days, my skin is now bronze, wonderfully soft and relaxed. Walking through the streets of El Pujols and are incredibly attracted to a sign …. anything, it’s stronger than me, even on holiday I can stay out of trouble and woe I mean credit cards, shopper, shopping and so much dreaded word SALE! a word that can divert the outcome of your days, the outcome of your vacation, the outcome of your funds to keep you away from a shop and a computer!
They are equipped with a very strong character, for those who still had not guessed my strong tones, and if there’s one thing that can make me harmless is shopping in Sale! that magical little word …. discounted tell you that my day of relaxation was converted into a day of frenzy from compulsive shopping!
Object of My Affection: long dress with floral ….

I immediately think of the use and wonder? do I really need?? mmmm I think about it a little, and in these cases the answer is always yes! the cabinets are endless mining of resources, hidden treasures and priceless oops … when you least expect here the event, here’s the dress! considerations aside, I really need that dress!! at all costs!

beginning to reflect and … well then you have a ceremony later this month, a wedding, and be perfected in these occasion is a matter of life or death! my mind starts to think, and most of the time this is not a big deal for my economic resources!

what is the dress code more suitable for a ceremony 2013 long dress short dress … … dress fancy or plain, satin, a little vintage tones? I start to do a survey among the passers-by in boutique …. the discussion is on. I have an idea I’ve got a little …. but see some sample new and old never hurts!
start with long and short dresses in fancy …. flashy and elegant at the same time! will be ideal for a ceremony in the middle of August?
if we wanted to go to something more delicate we can always choose the colors less strong and sweeter … the effect is definitely chic without exaggeration.
for those who are fond of plain this is the year of the green in a variety of color options.
I love the long dress with golden accessories Bulgari and green dress oil Lisa Tibaldi! are really my style! continue with the classics ….
even this wonderful dress burgundy always signed Tebaldi!

and friends what style you prefer? I’m here today is because in this strip of land kissed by the sun and crystal clear water … but I prefer this dress in fancy black and white worn by Maria Grazia Cucinotta … enriched by a band with jewel at the waist and a hat ceremony … nothing more for a wonderful evening of celebration in the heart of the summer!
Well Friends, what do you think?

another piece of advice I can give you is to always do this type of shopping in July and August is the best time to look for wedding dresses on sale and without chaos … when a year has just ended and the new collections are at the gates for the upcoming fall!

I have always done my best bargains in this period!

Where? small boutiques are always the best! my favorites are in the Monti district in Rome, …. but also abroad there is something for everyone!

Now I greet you by sending you a warm hug and a greeting from Formentera ….

The Butterfly Effect – Originalità e Cosmopolitan Style

ImmagineCari amici, qualche giorno fa ho partecipato ad una sfilata organizzata da una stilista emergente sul panorama delle fashion week romane. Ho avuto il piacere di incontrarla nell’importante manifestazione del Fashion in River dello scorso 2012 presso l‘Isola Tiberina, lei è Francesca Alesse, reduce inoltre di Alta Moda Roma nell’edizione 2012. I suoi capi e le sue creazioni si ispirano al tema della farfalla, alla sua naturale metamorfosi simbolo di cambiamento e innovazione, ma anche di libertà creatrice, delicatezza e leggerezza allo stesso tempo.
La giovane stilista, laureata in Storia dell’Arte e dall’animo fortemente creativo, ha appena aperto una boutique in Via Panisperna, nel cuore di Roma, ispirandosi totalmente a una delle sue prime collezioni, l’ esilarante The Butterfy Effect. Le farfalle esprimono l’essenza di una natura che non muore mai, ma si trasforma perennemente in qualcosa di nuovo, di creativo, proprio come la fantasia umana. La linea The Butterfly Effect nasce dunque da un insieme di idee e sinergie colme di creatività e voglia di cambiamento che incarnano in pieno lo spirito della giovane designer.
In occasione dell’imminente estate e in concomitanza con l’inaugurazione del nuovo concept store by Francesca Alesse, la stilista  ha presentato la nuovissima Collezione Primavera-estate 2013 della boutique. Durante la serata, un fashion aperitif tenutosi presso il Circolo Carracciolo in Prati a Roma,sono stati presentati piu di trenta capi dalla linea contemporanea e urban style, ma allo stesso tempo raffinati e intriganti, memori di echi  provenienti dal passato in stile hippies. Gonne, pantaloni e t-shirt a fantasia, un Cosmopolitan Style dedicato a una donna internazionale ma certamente non priva di personalità ed eleganza. I capi vivono un tempo contemporaneo e sono il frutto di una produzione artigianale tutta made in Italy.

Immagine

Passiamo ora agli outfit per il giorno e vi mostro le bluse asimettriche della linea The Butterfly Effect, larghe e morbide, fresche e molto femminili se impreziosite da un accessorio. Ad esse si affiancano anche delle bluse dalla linea simil Kimono niente male.
Per la sera invece abiti lunghi dalle scollature accentuate ma sempre in linea con una femminilità delicata, decorati da pizzo e drappeggi, il tutto realizzato con stoffe pregiate: sete, chiffon  e abiti a fantasia. La donna di Butterfly Effect è una donna femminile e ricercata, è una donna che si distingue! Incantevole la gonna realizzata in piume colorate, una delle mie preferite!
Insieme a Francesca Alesse i brand Adele Fado (di Firenze) e Beayukmui (sinergia di due fashion desiner, una giappo e l’altra italiana).
Vi mostro ora un po di foto della serata e della esuberante e fantastica collezione!

ImmagineImmagineImmagineImmagine

In questa foto ci sono gli ospiti invitati dall’ufficio stampa tra cui Francesca Brienza (la presentatrice) e Luca Angeletti (proprietario del locale).Immagine

Il mio abito preferito è quello rosso, impreziosito da volant e da una collana in chanel dorate! Fantastiche anche le fashion bag e le t-shirt a stampa, che potete trovare all’interno della boutique!Immagine

ImmagineImmagineImmagineImmagineImmagine Eccomi con la stilista! un palco degno da talk show! In occasione della serata anche io indossavo un abito rosso by Zara Collection, mentre Francesca Alesse un abito intero nero impreziosito da una esuberante collana con ciondolo a forma di occhiale! Immagine

Per vedere la collezione potete passare a visitare la bellissima boutique, e se volete, possiamo andarci insieme 🙂

Info
The Batterfly Effect – Boutique e Concept Store
Via Panisperna 227a – 00184 Roma
Tel. 0648913362
email: thebutterflyeffect@gmail.com

The Butterfly Effect – Originality and Cosmopolitan Style

Dear friends, a few days ago I attended a fashion show of an emerging designer of Roman fashion week. I had the pleasure of meeting her in the important event of the last Fashion River in July 2012 at the Tiber Island. She is Francesca Alesse, also a veteran of Alta Moda Roma in the 2012 edition. Her clothes and her creations are inspired by the theme of the butterfly metamorphosis to its natural symbol of change and innovation, but also of creative freedom, delicacy and lightness at the same time.
The young designer, graduated in History of Art from the soul and highly creative, has just opened a boutique in Via Panisperna, in the heart of Rome, ispired from one of his first collections, the most famous and hilarious: The Butterfy Effect. The butterflies express the essence of nature, change and metamorphosis, the transformation of a matter that never dies, constantly changing into something new, beautiful and amazing, infinitely creative, just like the ideas and the human imagination . The Butterfly Effect comes from a thrust of creative synergy, those of Francesca Alesse.
On the occasion of the forthcoming summer and coincide with the inauguration of the new concept store, the designer presented the new Spring-summer 2013 the boutique. During the evening, a fashion aperitif held at the Circle Carracciolo in Prati in Rome, were presented more than thirty leaders with contemporary lines and urban style, but at the same time refined and intriguing, sometimes reminiscent of echoes from the past in hippies style. Skirts, pants and t-shirt fantasy, a Cosmopolitan Style dedicated to a woman internationally but certainly not devoid of personality and elegance. The leaders live a contemporary time, as the woman who wears them, and are the result of an artisan all made in Italy.
Let us now turn to the outfit for the day and I show blouses asymmetric line The Butterfly Effect, large, soft, fresh and very feminine when decorated with an accessory, suitable to be worn over a pair of jeans. In addition there are also blouses from the line like Kimono not bad, richly adorned with colorful flowers.
For the evening long dresses necklines accentuated but always in line with a delicate femininity, decorated with lace and draping, all made with fine fabrics: silk, chiffon and fancy dresses and loads of solar energy. The woman Butterfly Effect is a feminine and sophisticated, is a woman who stands!
Along with Francesca Alesse brands Adele Fado (Florence) and Beayukmui (synergy of two fashion desiner, one Japanese and one Italian).
I show you now some pictures of the evening and the exuberant and fantastic collection!
In this photo there are the guests invited by the press including Francesca Brienza (presenter) and Luca Angeletti (club owner).
My favorite is the red dress, embellished with ruffles and a gold necklace chanel! Fantastic also the bag, which you can find in the boutique!

info
The Batterfly Effect – Concept Store and Boutique
Via Panisperna 227a – 00184 Rome
Tel 0648913362