Cioccolato alla Moda: scarpette, rossetti, pochette dalla Perugina al Salon du Chiocolat

20131116-205058.jpg20131116-203832.jpg

Adoro il cioccolato. Si, lo confesso, è l’unico peccato di gola che quotidianamente mi concedo…una pralina ai cereali, un bacio perugina, una barretta kinder, o una stecca di cioccolata essenzialmente bianca o al latte, nascosta nel posto piú recondito della casa per appagare le mie innumerevoli crisi di astinenza da fava di cacao! Che provocasse dipendenza, questo gli scenziati ancora non ce l’avevano detto, sebbene la mia smania cioccolatosa potrebbe essere una ricca fonte di ricerca e studio per innumerevoli menti.
Bene, oggi prima di iniziare il mio orami consueto sabato lavorativo,entro nel Bar Tornatora, come ogni sabato del resto, famoso per i suoi morbidissimi croissant al cioccolato e cosa scopro??? la nuova confezione “moda” della Perugina!! Elegantissime e coloratissime pochette e borse contenitore di una miriade di squisiti cioccolatini perugina. I miei occhi si illuminano all’improvviso e la mente subito corre a quelle adorabili scarpettine di cioccolato regalatemi dalla mia cara amica Beths durante un suo viaggio estivo a Ibiza. Eccole…ripescate da un cassetto del mio frigo…. Bellissime, di puro cioccolato al latte ricoperte di pois di cioccolato bianco. La marca non mi è nota, Thorntons – Shoe goddness, ma la confezioncina è adorabile! Fucsia a racemi la base e di un splendido lilla a righe il coperchio. Un pensiero veramente carino, che avevo conservato per dopo l’estate, da gustare durante una serata piovosa e fredda proprio come questa.

20131116-203204.jpg

20131116-203213.jpg

20131116-203226.jpg
Adoro le creazioni di accessori moda col cioccolato, in ogni specie e forma. Le scarpette sono adorabili, e ne esistono di ogni specie proprio come le borsette e le torte in pasta di zucchero che emulano le pochette e le meravigliose confezioni della Chanel.

20131116-203725.jpg

20131116-203736.jpg

20131116-203745.jpg

20131116-201837.jpg

Ed ecco che la mia fantasia viene totalmente rapita dalle creazioni fashion e golose, proprio come quelle scenografiche e altamente teatrali del Salon Du Chocolat, che si tiene ogni anno e vede protagoniste in primis Parigi, a seguire Milano, Bologna, Hong kong, Pechino, Marsiglia, Cairo, Zurigo, Bourdeaux, Giappone, Cannes, Bahia, New York, Lille, Londra, Salvador de Bahia, Lione, Seoul, Nantes, Bruxelles e Shangai.

20131116-203516.jpg

20131116-203525.jpg

20131116-203754.jpg

Abiti sfavillati e altamente fashion quelli in passerella nelle varie edizioni del Salon Du Chocolat di Parigi e Shangai. Abiti da gustare, con veli di zucchero filato, simil-tele di cacao grezzo, accompagnato da confetti e gemme di cacao a impreziosire corpetti, capelli e art decor tatoo, molto simili ai tatuaggi all’Hennè, ma da mangiare. Le sfilate appaiono al visitatore dei veri e propri spettacoli da non perdere. Adatte ai palati più golosi e lussuriosi con i corpetti da mangiare, sexy e al limite del provocatorio in alcuni casi.

20131116-204406.jpg

20131116-204411.jpg

20131116-204414.jpg

20131116-204431.jpg

20131116-204442.jpg

20131116-204449.jpg

20131116-204451.jpg

20131116-204500.jpg

SALON DU CHOCOLAT 2011

Salon-Du-Chocolat-3

Salon-Du-Chocolat-5

Chocolate-Fashion-in-Paris_3_1

Adriana-Karembeu-au-defile-du-salon-du-chocolat-a-Paris-le-30-octobre-2012_portrait_w674

5795da673924b5806fd72d05_4

Le modelle interpretano in pieno lo spirito gioioso e delicato del cioccolato, regalando al visitatore appassionato di fashion dress and choco-style un tocco di brio ed allegria.
L’intero Salon inoltre mostra composizioni artistiche in cioccolato e dei chocolate show bizzarri e da non perdere sicuramente. Per saperne di piu e prenotare il vostro ingresso al prossimo Salon du Choccolat vi consiglio di visitare il sito: http://www.salonduchocolat.fr/accueil.aspx
Io non mancheró sicuramente!

20131116-205020.jpg

20131116-205043.jpg

CHOCCLATE & FASHION: SHOES, POCHETTE AND ACCESORIES BY PERUGINA AND SALON DU CHOCOLAT

I love chocolate. Yes, I confess, is the only sin of gluttony that I allow myself every day … a praline cereal , a kiss Perugia , a finger kinder , or a carton of milk or white chocolate essentially hidden in the most hidden place of the house to satisfy my countless withdrawal symptoms from the cocoa bean ! What does cause addiction, this the scientists have not yet discovered , although my craving chocolaty could be a rich source of study for countless minds.
Well, today before starting my usual work on Saturdays also well within the Bar Tornatora , like every Saturday after all, famous for its soft chocolate croissants and what do I find ? ? the new packaging “fashion” of Perugina ! Very elegant and colorful clutch bags and container of a myriad of suisiti Perugina chocolates . My eyes suddenly light up and the mind immediately runs to forget those little shoes chocolate regalatemi by my dear friend B. during a summer trip to Ibiza. Here they are … fished out from a drawer of my fridge …. Beautiful , pure milk chocolate covered with polka dots of white chocolate. The brand I have not known , Thorntons – Shoe goddness , but confezioncina is adorable ! Fuchsia with racemes base and a beautiful lilac striped cover. A really nice thought , that I had kept for after the summer, to enjoy during a cold and rainy evening just like this .
I love the creations of fashion accessories with chocolate , in any kind and form. The shoes are adorable , and there are all kinds of handbags just like the pasta and cakes in zucchero.Ed here is that my imagination is totally enraptured by fashion creations and tasty , just like spectacular and highly theatrical of the Salon Du Chocolat , which is held every year and sees the protagonists in the first place Paris , followed by Bologna , Hong kong, Beijing , Marseille, Cairo , Zurich, Bourdeaux , Japan , Cannes, Bahia , New York , Lille, London , Salvador de Bahia , Lyon , Seoul, Nantes , Brussels and Shangai. luxury dresses and high fashion ones on the catwalk in the various editions of the Salon Du Chocolat of Paris and Shanghai. Dresses tasting, with veils of cotton candy , cocoa -like paintings of processed crude oil , accompanied by confetti and gems to embellish cocoa corsages, hair and tattoo art decor , very similar tatoo hennè , but to eat. The parades appear to the visitor a real show not to be missed . Suitable for gourmets and gourmands lussuriosi.Le models interpret fully the joyous spirit and delicate chocolate , giving the visitor passionate about fashion choco -style dress and a touch of sparkle and joy.
The entire Salon also shows artistic compositions in chocolate and choccolate show bizarre and definitely not to be missed . To find out more and book your entrance to the next Salon du Choccolat I recommend you visit: http://www.salonduchocolat.fr/accueil.aspx
I will not fail you!

Annunci

Moda all’ OStato Puro, il club dei talenti

Una serata all’insegna della moda, dello stile puro quella organizzata qualche giorno fa dalla Deacomunicazione Eventi presso uno dei locali piú alla moda degli ultimi tempi a Roma l’ Os club. Una location incantevole immersa nel verde delle antiche Terme di Traiano, un luogo suggestivo e frequentato da persone di tendenza e dal dress code glamour-chic. Moda all’ OStato Puro è un nuovo format di un gruppo di vere esperte di mondanità ed eventi di moda legati all’intrattenimento serale ospitato da location top sul territorio romano. La serata ha visto protagonisti diversi brand noti nel mondo della moda e non, esilaranti le creazioni di giovani stilisti emergenti che si affacciano per la prima volta sotto i riflettori delle passerelle della capitale. La Deacomunicazione eventi è un società alla perenne ricerca del talento e della creatività.
Hanno sfilato in ordine: Macrimos di Maria Cristina Moschera, le creazioni del ventritrenne Giuseppe Iaciofano, Nuptia spose di Simonetta Berardi e i fantastici Jewels di Lim Glam, un nome sempre piú noto sulle passerelle negli ultimi tempi.
A contribuire al grande successo della serata, che ha meritato inoltre l’attenzione della stampa a grande tiratura, il Corriere della Sera con un articolo nella sezione spettacolo e cultura, hanno contribuito i make up artist Tiziana Franci, Tiziana Gatta, Manuela Anzellotti, e l’hair style Accademia dei Parrucchieri, Accademia Mikado College Roma. Uno staff incredibile anche per la professionalità delle modelle e la collaborazione dei fotografi e della stampa sempre in prima fila quando si parla di novità, arte, spettacolo e tendenze.
Che questa moda all’ OStato Puro non sia la prima di una lunga serie di manifestazioni per l’ imminente autunno? Seguiremo con occhi ravvicinati le prossime vicende.
Buona galleria fotografica e al prossimo evento.

20131004-124148.jpg

20131004-124243.jpg

20131004-124435.jpg

20131004-124442.jpg

20131004-124500.jpg

20131004-124506.jpg

20131004-124514.jpg

20131004-124539.jpg

20131004-124617.jpg

20131004-124633.jpg

20131004-124641.jpg

20131004-124237.jpg

20131004-124231.jpg

20131004-124221.jpg

20131004-124647.jpg

20131004-124622.jpg

20131004-124629.jpg

20131004-124609.jpg

20131004-124601.jpg

20131004-124550.jpg

20131004-124530.jpg

20131004-124522.jpg

20131004-124252.jpg

20131004-124430.jpg

20131004-124450.jpg

Quando Ricette e Buon Gusto diventano un programma: Ciak si Cucina!

La sfida, Blog e Blogger a colpi di Dolce e Salato.

Immagine
Oggi parliamo di cucina e delle ultime tendenze in fatto di palati raffinati e design creativo ai fornelli. Recentemente sono stata ospitata in qualità di GIURATA in un nuovo format  targato Deacomunicazione Eventi, diventato subito un programma di cucina molto seguito sul web e ancora piu da tutti gli appassionati che inviano centinaia di richeste per essere i protagonisti di una esilarante sfida tra fiamme e fornelli. I protagonisti? Un uomo e una donna che cercano di creare il piatto migliore e vincere una borsa di studio di 3000 euro messa in palio dalla ITALIAN GENIUS ACCADEMY- accademia di alta cucina.

Il format gastronomico si svolge in  importanti punti ristoro nel territorio capitolino, tra cui alcuni di lunga e declarata fama, che offrono la propria sede e la propria cucina come quinta del programma.
Ma come si svolge la sfida? Passeggiamo nelle retrovie della cucina  di  D’ANTONI E D’ANTONI, un’antico Bar-Pasticceria dal 1974 sito in via Dino Pennazzato, e tra una pentola e l’altra, un mestolo e scaffali pieni di spezie e aromi profumati, subito ci imbattiamo in ingredienti molto molto particolari e in due concorrenti davvero d’eccezione.
Ve li presento subito: RAFFAELE PIGNATARO vs TAMARA D’ANDRIA, un Food Blogger e una bellissima Fashion Blogger,  indossano le magliette nere di CIAK SI CUCINA e sono pronti a cimentarsi in una sfida all’ultimo colpo di golosità.
Eccoli al lavoro in cucina, sorridenti di fronte alle telecamere e ai fotografi della trouppe del programma, alle prese con la farcitura di un deliziosissimo Panbrioches bicolore, ripieno di caviale, camberetti, salmone accostato delicatamente a una sottilissima fettina d’arancia, prosciutto e fichi ( uno dei miei preferiti, ve lo svelo in gran segreto 😛 ). All’opera insieme a loro il Pastrichief Supervisor : ALESSANDRO FABBRI.

Immagine

Immagine

ImmagineImmagine

I partner food della puntata dedicata al dolce e salato sono CASTRONI di Via Cola Di Rienzo e Via Frattina, mentre per il Beverege l’Azienda De Sanctis.

Passiamo ora al Menu. Siete curiosi? 😛

PANBRIOCHES, TORTA TRIPLO CIOCCOLATO, LEMON CAKE e in piu un piatto presentato dalla Location: una meravigliosa TORTA TAHITI, LIME LAMPONI E MOUSSE DI VANIGLIA, accompagnata in ESCLUSIVA per noi di CIAK SI CUCINA da un Exotic Bellini.

Immagine

Devo dire che è stato tutto buonissimo e che i concorrenti in fatto di fruste e palette se la sono cavata egregiamente. E’ stata veramente dura per la giuria decretare il migliore di questa puntata, declamando infine Raffaele Pignataro come vincitore. Un grande elogio va anche alla sua avversaria Tamara D’Andria, modella di professione e fashion blogger molto rinomata (trovate il suo blog qui http://looklikeamodel-llam.blogspot.it/).

Ho apprezzato molto questa esperienza da giurata, soprattutto per la meravigliosa torta al triplo cioccolato che avrebbe incantantato anche il peggiore dei cuori freddi: Cioccolato fondente nel pan di spagna, ricoperta da crema al cioccolato al latte e infine….tenetevi forte… una colata di paradisiaco cioccolato bianco come la neve! Fantastica! Potete trovare la ricetta o chiederla direttamente al vincitore sul suo blog IL CRUDO E IL COTTO ( CLICCATE CLICCATE CLICCATE 😛 )

ImmagineImmagineImmagine

Un grazie particolare per questa nuova avventura vissuta va a tutto lo staff della Deacomunicazione Eventi e alla mia amica Emy Diamante, mente ideatrice del format.

Gustatevi questa deliziosa galleria fotografica e il mio Look per l’evento: gonna a balze nera, camicetta viola trasparente con cintura alla vita e un’acconciatura da famme fatale studiata per il mio viso e in occasione della serata dal Luxury Space di Carmine Fiorenza, parrucchiere uomo-donna sito in Via dei Durantini 380 e che ringrazio per la bravura, la gentilezza e l’enorme professionalità.

 

Immagine

PH. GIANCARLO FIORI

Per chi volesse partecipare alle intrepide sfide culinarie può seguire i prossimi eventi sulla pagina di Ciak Si Cucina al seguente indirizzo facebook: http://www.facebook.com/ciaksicucina?fref=ts. e partecipare alle cene/aperitivo come pubblico delle puntate.

E stasera vi saluto cosi cari amici:

Pronti, Motore, AzioneCiak si Cucina!!

dimenticavo…. E tu sei dolce o salato?  😛

Immagine

The challenge, Blog and Blogger shots of Sweet and savory food.
Today we talk about the latest trends in kitchen and made of refined palates and creative design in the kitchen. Recently I was hosted as a SWORN in a new format weblog Deacomunicazione Events, quickly became a cooking show much more on the web and even more from all the fans that send hundreds of adaptions to be the protagonists of a hilarious battle between fire and stove . The protagonists? A man and a woman who are trying to create the best dish and win a scholarship of € 3000 offered as a prize by the ITALIAN GENIUS ACADEMY-academy of haute cuisine.

The format is held in important gastronomic dining in the territory capitol, including some long and Declarata fame, who offer their home and their kitchen as a fifth of the program.
But as there is the challenge? We walk in the rear of the kitchen D’ANTONI AND D’ANTONI, a former Bar-Pasticceria from 1974 in Via Dino Pennazzato, and between one and the other pot, a ladle and shelves filled with spices and fragrant aromas, we immediately come across very very special ingredients and two competitors really exceptional.
Present them immediately: RAFFAELE PIGNATARO vs TAMARA D’Andria, a Food Blogger and a beautiful fashion blogger, wearing black T-shirts to TAKE YOU KITCHEN and are ready to take on a challenge to the coup of goodies.
Here they are at work in the kitchen, smiling for the cameras and photographers trouppe of the program, dealing with the filling of a scrumptious Panbrioches-color, filled with caviar, camberetti, salmon pulled gently to a thin slice of orange, figs and prosciutto (one of my favorites, I’ll let you in secret:-P). All’opera with them the Pastrichief Supervisor: ALESSANDRO FABBRI.

Image partners food of the episode dedicated to the sweet and salty are geldings of Via Cola Di Rienzo and Via Frattina, while for the Beverege the company De Sanctis.
Now to the menu. Are you curious? 😛

PANBRIOCHES, TRIPLE CHOCOLATE CAKE, LEMON CAKE and more in a dish presented by Location: a wonderful CAKE TAHITI LIME RASPBERRY AND VANILLA MOUSSE, accompanied EXCLUSIVELY for us to TAKE YOU KITCHEN by an Exotic Bellini.

I have to say it was all delicious and that competitors in terms of whips and paddles fared very well. E ‘was really hard for the jury to decide the best of this episode, declaiming finally Raffaele Pignataro as the winner. A great praise also goes to her opponent Tamara D’Andria, professional model and fashion blogger very popular (you can find his blog here http://looklikeamodel-llam.blogspot.it/).

I really enjoyed this experience as a sworn, especially for the wonderful triple chocolate cake that would incantantato even the worst of cold hearts: Dark chocolate in sponge cake, cream milk chocolate and finally …. wait for it … a stream of heavenly chocolate as white as snow! Really delicious! You can find the recipe or ask for it directly to the winner on his blog THE RAW AND THE COOKED (CLICK CLICK CLICK:-P)

A special thanks to this new adventure lived goes to all the staff of Deacomunicazione Events and my friend Emy Diamond, accused mastermind of the format.

enjoy this lovely photo gallery and my Look for the event: black flounced skirt, camicettina transparent purple with waist belt and a hairstyle from hunger fatal studied for my face and during the evening from the Luxury of Space Carmine Florence, hair dressers located in Via dei Durantini 380 and that I take this opportunity to thank for the skill, kindness and great professionalism.

For those wishing to participate intrepid culinary challenges can follow events on the next page Ciak Si Kitchen facebook at the following address: http://www.facebook.com/ciaksicucina?fref=ts. and participate in the dinner / drink as the betting public.

And so tonight I salute you dear friends:

Ready, Motor, Camera, Action …CIAK it’s Kitchening!

I forgot …. And you’re sweet or salty? 😛