Louvre: quando l’arte antica veste di contemporaneo. Leo Caillard veste il classicismo.

Immagine

Cari Amici, la primavera si sente forte oggi e con essa tutta la mia stravaganza. Che il mio blog sia bizzarro e pieno di brio è già chiaro a molti di voi, sebbene manchi quel pizzico di capriccio che solo un riccio ribbelle come il mio può sfacciatamente dimostrare. Eccessivamente incuriosita da questa notizia del giorno, vi dedico delle bizzarre immagini in merito ad uno spettacolare scenario: Le statue antiche del Louvre vestite hipster con jeans, t-shirt, giacchetti sportivi, scarpe da vela, reggiseni push-up, vestitini, gonnellini e gli immancabili Ray-Ban… che strano effetto vedere i giganti dell‘età classica vestiti come dei ragazzi contemporanei.

Immagine

Immagine

Questo è l’aspetto che oggi avrebbero dei ed eroi dell’Olimpo, fanciulli e ninfette! un effetto strabiliante.

ImmagineImmagineImmagine

Per i più curiosi , le statue non sono state davvero vestite. Le immagini sono frutto di una lavorazione fotografica che sovrappone l’immagine della statua a quella dei vestiti indossati da alcuni modelli ritratti nelle medesime posizioni. Il prodotto è altamente realistico ed esprime una perfetta sinergia tra arte e moda contemporanea targata 2013! Sono delle foto che abbattono la barriera di distanza verso il passato, e rompono lo stile armonioso e soave delle nudità classiche.

ImmagineImmagineImmagine

Queste statue sembrano seguire la moda di oggi e sono perfettamente all’avanguardia! L’ideatore è il fotografo francese Leo Caillard. Il suo album di scatti si chiama “Street Stone” .  Alla sovrapposizione delle immagini ha contribuito il fotografo Alexis Persani, specializzato nella creazione di effetti surreali.Guardare per credere!

Louvre: when the ancient art dressed the contemporary style. Leo Caillard dressed the classicism

Dear Friends, spring feels strong today and with it all my extravagance. That my blog is quirky and full of brio is already clear to many of you, even though they lack that bit of whim that only a hedgehog enjoy like mine can blatantly prove. Overly intrigued by this news of the day, I dedicate a bizarre news regarding one spectacular scenery of the ancient statues of the Louvre dressed with hipster jeans, t-shirts, sport jackets, boat shoes, and the inevitable Rayban … what a strange effect to see the giants of the classical age of the boys dressed as contemporaries. This is the aspect that today would Olympian gods and heroes, young and nymphets! an astonishing effect.
For the curious, the statues were not really dressed. The images are the result of a photographic process that superimposes the image of the statue to the clothes worn by some models portrayed in the same positions. The product is highly realistic and expresses a perfect synergy between art and contemporary fashion license plate 2013! They are photos that break down the barrier of distance to the past, and break the harmonious style and suave of classical nudity. These statues seem to follow today’s fashion and art are perfectly! The creator is the French photographer Leo Caillard. His album of shots is called “Stone Street“. The overlapping of the images helped the photographer Alexis Persani, specializing in the creation of effects surreal. Look to believe it!

Annunci

La sfilata di Calzedonia a Rimini: Hollywood sul red carpet con Sarah Jessica Parker.

ImmagineImmagineImmagineImmagine
Qualche giorno fa a Rimini si è tenuta un importantissima sfilata a cui hanno partecipato stars e celebrità italiane e internazionali.
Stiamo parlando della sfilata organizzata da Calzedonia per la presentazione della collezione primavera estat 2013, per la linea costumi.
Un vero e proprio spettacolo dotato di sonorità musicali, e i tanto attesi Plunet Funk tra gli ospiti d’eccezione. In passerella accanto a ballerini e ospiti internazionali, Tali Lennox, Marie Ange Casta, Ireland Baldwin e Poppy Delenvigne,  che hanno indossato degli outfit strepitosi.

ImmagineImmagineImmagineImmagineImmagine

ImmagineImmagineImmagineImmagineImmagineImmagine

La più attesa era lei, la star di Sex & the City , Sarah Jessica Parker, alias Carrie Bradshow, acclamatissima dai fan.

Immagine

Sul red carpet  hanno sfilato inotre i volti noti del cinema e della televisione italiana: Laura Chiatti, Giulia Michelini, Margareth Madé e  Carolina Crescentini. Uno show degno di  hollywood, entusiasmante e brillante. Tra tutte le celebrità e i vip presenti , numerose modelle , compreso l’italiana Melissa Satta e ascoltate bene amiche, l’uomo più bello del mondo secondo i più: Tyson Beckford!

Immagine

Immagine

La serata è stata condotta da Fiammetta Cicogna e Alfonso Signorini e verrà trasmessa su Italia1 il 6 maggio. NON LA PERDEREMO!!! Ora guardiamoci un po di foto dedicateci da Vogue.

The fashion show of Calzedonia in Rimini: Hollywood on the red carpet with Sarah Jessica Parker.

A few days ago in Rimini an important fashion show was held which was attended by Italian and international stars and celebrities.
We are talking about the fashion show organized by Calzedonia for the presentation of the Summer/Spring collection 2013, for the beachware line.
A real show with musical sounds, and the long-awaited Plunet Funk among the special guests who performed with dancers and international guests such as Tali Lennox, Marie Ange Casta, Ireland Baldwin and Poppy Delenvigne,
who have worn the outfit across. The most anticipated was her, the star of Sex & the City, Sarah Jessica Parker, as Carrie Bradshaw, acclaimed by fans. On the red carpet marched inotre the familiar faces from film and television Italian: Laura Chiatti, Giulia Michelini, Margareth Madé and Carolina Crescentini. A show worthy of hollywood, exciting and brilliant. Of all the celebrities and Vip present, several models, including the Italian Melissa Satta and listen to good friends, the most handsome man in the world
Tyson Beckford! The evening was led by Fiammetta Cicogna and Alfonso Signorini and will be broadcast on Italia 1 on May 6. NOT going to lose: Now let us look a little dedicated of photos from Vogue.

BB CREAM la mia Skin Care primaverile – BB CREAM My Skin Care Spring

ImmagineImmagine

Oggi sono a dir poco radiosa! ho appena provato una bb cream e già sento tutta la mia pelle risplendere di luce propria. Via discromie cutanee, via imperfezioni, si all’idratazione, si alla luminosità e alla freschezza della pelle.
Con l’arrivo della stagione calda ho deciso di non utilizzare più fondontinta e creme coloranti, e di iniziare un trattamento idratante con una crema Clinique age defence BB cream SPF 30. Il prodotto mi sembra ottimo per una pelle come la mia, chiara e bella, sebbene talvolta un po secca e opaca.  Sono a dir poco entusiasta dalla immediata reazione coprente di quei piccoli brufoletti sottopelle che di rado fanno capolino sulla mia esuberante fronte coperta dai boccoli ribelli! Dicono che queste creme abbiano un effetto miracoloso perche coprono le piccole macchie e le prime rughe di espressione, differenziandosi da qualsiasi altro prodotto o dalla normali creme colorate. Non alterano il colore della pelle e donano uniformità ed elastiticità alla cellule, perfezionando il tessuto epidermico e rendendolo piu radioso. Presentano addirittura una texture leggera e vantano proprietà anti age, perfetti per la mia pelle e la mia skin care quotidiana! Poco idone invece risultano per chi ha notevoli problemi di imperfezioni e brufoli, a causa della scarsa capacità coprente, che li distingue da un normalissimo e banalissimo fondotinta. Adatte a mio avviso per chi ha già una pelle che ha solo bisogno di essere valorizzata e resa lucente!
Oltre la Clinique, vi sono anche altri brands che producono ottime creme perfezionanti, tra cui La ROCHE- POSAY Hydreane BB cream, LOREAL Nude Magic CC cream e BB Blush, GARNIER, GYVENCHY Idra Sparkling, SHISEIDO BB cream, L’Occitane in Provence Sublime Beauty Cream, ESTE LAUDER DayWear BB e finalmente il fantastico DIOR BB CREAM, il mio sogno!Tra le più vendute in Asia quelle dalla Biotherm BB cream e della Skin79. Stanno facendo veramente tendenza.

E Voi quale avete provato? Io Spero di riuscirle a provare tutteeeee  🙂
Immagine
Immagine Immagine

 BB CREAM My Skin Care Spring

Today are nothing short of radiant! I just tried a bb cream and I already feel my whole skin shining with its own light. skin discoloration and blemishes disappeared, and the only thing that i can see is Hydration, brightness and freshness of the skin.
With the arrival of warm weather I decided not to use colored cream or foundation, and to initiate a treatment with the moisturizing cream Clinique age defense BB cream SPF 30. The product seems very good for a skin like mine, clear and beautiful, even if sometimes it can be a little bit dry and dull. i am so enthusiastic about its ability to perfectly cover all little pimples under the skin that rarely glimpsed on my forehead covered by rebeled and exuberant curls! it seems that these creams have a miraculous effect since they are able to cover small spots, lines and wrinkles of expression, better that any other product or traditional colored creams. they Do not alter the color of the skin and give uniformity and elastiticiy to the cells, improving the skin tissue and making it more radiant. they even have a light texture and have anti-aging properties, perfect for my skin and my daily skin care ! by contrary such creams are not really suitable for  blemished skins with imperfection, due to their incapacity of  really covering imperfections, like instead  traditional foundation usually does. hence, in my opinion, BB creams are suitable for those who just need to enhanced and make ​​shining their skin !
Beyond Clinique, there are other brands that produce good creams such as La Roche-Posay Hydreane BB cream, Nude LOREAL Magic CC and BB cream blush, GARNIER, GYVENCHY Hydra Sparkling, SHISEIDO BB cream, L’Occitane in Provence Sublime Beauty Cream, ESTE LAUDER daywear BB, and finally the fantastic DIOR BB CREAM which is my dream! In Asia the new trend is given by Biotherm BB cream and Bb Cream Skin79 .
Which one did you try? I hope to try  all of them:-)

Move and Movie for the Hats

ImmagineImmagineImmagineHo appena scoperto una linea di cappelli davvero niente male! Come mai il mio boccoloblue cosi vanitoso non ne era a conoscenza? lui che a volte ama nascondersi timidamente tra i cappelli e indossarli fieramente? La teatralità fa parte di lui, ironico, giocherellone e un gran commediante! Proprio come lo stile di questi cappelli, che nascono  da un idea teatrale legata al cinema da cui prendono il nome: MOVE ROMA, Le Officine del Cappello. L’ideatore è Massimiliano Amicucci, che ha lavorato per oltre 25 anni presso lo storico laboratorio Pieroni, nella produzione di cappelli ed accessori per il costume Cine Teatrale sia a livello nazionale che internazionale recando un prezioso apporto con le sue creazioni in produzioni come  Titanic, La fabbrica di cioccolato, King Arthur, I Fratelli Grimm e l’incantesimo della strega, I pirati dei Caraibi, Sherlock Holmes, Hamlet, Eragon, Moulin Rouge, The Passion, Elizabeth, Maria Antonietta, Orgoglio e Pregiudizio, Il Gladiatore e tanti altri ancora.  Cappelli frutto di una lavorazione artigianale sempre al passo con il progresso. MOVIE implicitamente rimanda  al movimento, al trascorrere del tempo e al cambiamento della personalità umana. Immagine

ImmagineOgni cappello MOVE esprime una personalità diversa. Io adoro quello rosso e già lo vedo con i miei bei riccioli e un rossetto rosso Dior, su un cappottino nero dal taglio slim! La linea di cappelli è dedicata anche agli uomini leggo, idonea alla figura del gentlemen o del Gangster Al Capone per i caratteri più forti e sicuri.

Immagine

ImmagineBorsalini di paglia intrecciata, realizzati direttamente a mano con nastri in seta, cilindri e bombette dai colori naturali  realizzati per donare un tocco glamour e di  classe a chiunque li indossi! Non vedo l’ora di indossare il cappello rosso, di fare qualche outfit per la collezione primavera estate 2013 e di visitare il Negozio, sito in Via Giulio Tarra 64 a Roma. Sarà sicuramente molto particolare, proprio come le sue creazioni.

Intanto potete dare un occhiata al sito e scegliere il cappello adatto per voi !

Buona giornata cari amici!

http://www.moveroma.it/move-roma-cappelli-artigianali-italiani.aspx

MOVE and MOVIE for the Hats

I just discovered a line of hats really not bad! How come my bluebushing so vain he was not aware of? he sometimes likes to hide timidly between the hats and wear them proudly? The theater is part of him, ironic, playful and a great comedian! Just like the style of these hats, which are born from an idea related to the movie theater to which they are named: MOVIE. The creator is Massimiliano Amicucci, Amicucci, who has worked for over 25 years at the historic laboratory Pieroni, in the production of hats and accessories for the costume Cine Theatre both nationally and internationally bringing a valuable contribution with his creations in productions such as Titanic, The Chocolate Factory, King Arthur, The Brothers Grimm and the spell of the witch, pirates of the Caribbean, Sherlock Holmes, Hamlet, Eragon, Moulin Rouge, the Passion, Elizabeth, Marie Antoinette, Pride and Prejudice, Gladiator and many more.. Hats result of an artisan always in step with the progress. MOVIE implicitly refers to the movement, the passage of time and the changing of the human personality. Each hat MOVE expresses a different personality. I love the red and already I can see with my beautiful curls and red lipstick Dior, a black coat slim cut! The line of hats is dedicated to the men read, suitable for the figure of the gentlemen. Hats of woven straw, made directly by hand with silk ribbons, cylinders and bowler hats made ​​from natural colors to give a touch of glamor and class to anyone wearing them! I can not wait to wear the red hat, to make some outfits and visit the shop, located in Via Giulio Tarra 64 in Rome. It will certainly be very special, just like his creations.

Meanwhile you can take a look at the site and choose the suitable hat for you!

Good day dear friends!

WONDERFUL WEDDING DREAM: WHEN FANTASY BECOMES ART

ImmagineImmagineImmagineImmagineImmagineImmagineImmagineImmagineImmagineImmagine

MERAVIGLIOSI ABITI DA SOGNO: QUANDO LA FANTASIA DIVENTA ARTE  

Cos’è l’arte? quando un prodotto diventa arte e oggetto di ammirazione e desiderio?
L‘arte è la piu antica forma di comunicazione non verbale, legata alla fantasia e alle emozioni umane espresse tramite la linea e l’accostamento di colori. Il suo linguaggio è universale, può raggiungere chiunque e  non ha bisogno di parole per essere percepito e vissuto. Quando un prodotto asseconda il nostro piacere estetico, esso diventa per noi arte, meraviglia, sublime che eleva l’animo umano in una sfera superiore. E’ la sensazione che avverto davanti un abito da sera, dalla linea sinuosa ed elegante, quando un corpetto stringe il corpo, delineando i morbidi seni. Sono  estasiata dalle meraviglie che osservo curiosando in rete. Meravigliosi abiti dal tocco luxury chic, di tonalità brune e colorati, impreziositi da paillets, piume, pizzi e pietre preziose. Morbidi capelli mossi dal vento, veli  di organza fluttuanti nell’aere, nati  dalla fantasia di grandissimi artisti al pari di Monet, Vang Gogh e Renoir! abiti sentimentali, creazioni romantiche che vanno solo osservate per addormentarci soavemente.   
Buonanotte mondo e una dolce notte a voi amici…che essa possa essere per voi portatrice di sogni e generatrice di nuova fantasia….

 

WONDERFUL WEDDING DREAM: WHEN FANTASY BECOMES ART

What is art? when a product becomes art and an object of admiration and desire?
The art is the oldest form of non-verbal communication, related to the human imagination and the emotions expressed by the line and the color scheme. Its language is universal, it can reach anyone and did not need words to be perceived and lived. When a product favors our aesthetic pleasure, it becomes art for us, wonder, sublime that elevates the human soul in a higher realm. It ‘s the feeling that I feel in front of an evening dress, sinuous lines and elegant, when a bodice tightens the body, outlining the soft breasts. I am delighted by the wonders that I see browsing the net. Wonderful clothes from luxury chic touch of brown tones and colors, embellished with sequins, plume, lace and precious stones. Soft hair blowing in the wind, soft veils floating in the air, born from the imagination of great artists like Monet, Vang Gogh and Renoir! clothes sentimental, romantic creations that are only observed.
Goodnight world and a good night to you friends … that it may be for you bringer of dreams and generating new fantasy ….

the Wizard of Oz : make up

The wizard of Oz

The wizard of Oz

OZ - Urban Decay for Glinda and Theodora

OZ – Urban Decay for Glinda and Theodora

Opi nails - the wizard of OZ

Opi nails – the wizard of OZ

A few days ago was released in Italian cinemas the most anticipated films of the year. Sam Raimi directs the prequel to the Wizard of Oz (1939) by Victor Fleming, in a review of the darker tale written by Frank Baum. The film is grossing at the box office and tonight it’s my turn! Made in USA (even in stereoscopic 3D) and distributed in Italy by Walt Disney Studios Motion Pictures, The Wizard of Oz features a stellar cast: James Franco (playing OZ), Mila Kunis, Rachel Weisz, Michelle Williams, Zach Braff, Bill Cobbs, Joey King, Tony Cox, Stephen R. Hart, Abigail Spencer.
The atmospheres are those typically disneyane, dreams, colors, witches and fantasy worlds steeped in magic, this is the film that will accompany us throughout the spring. The scenic effects are wonderful and the height of Disney. Equally amazing make-up, which has inspired an entire collection to the story of the Wizard: Oz the Great and Powerful Essence. A riot of colors inspired by the magical atmosphere of the film, eye shadows in bright blue and green water, pencils, lip balm, blush, powder glaze. The touch of glamor? The illuminating face powder with an embossed surface with the magic words of Oz ….
OPI has created instead a collection of enamels inspired by the film, with colors enriched with iridescent glitter candy white, gold and silver. The shades are neutral and soft like white, beige and pink.

Urban Decady  The Wizard of Oz

Urban Decady The Wizard of Oz

The LOOK of the protagonists:
Glinda the perfect skin and bright. She is dedicated to the palette Urban Decay: inside six new eyeshadows, including bright colors and ethereal, along with other darker like purple plum, and a pencil lipgloss Super-Saturated in pink.

Theodora by the captivating charm thanks to smokey eyes, neutral colors. Urban Decay palette dedicated to the Theodora choose stronger colors: plum, brown and green, to match the Super-Satured lipgloss in bright red version (€ 45.50, at Sephora).

Evanova the most sensual of witches. Even for her black smokey eye, perfect eyebrows. Rosy cheeks, and lips are red and intense with a Cockney Lipstick MAC Cosmetics.

For the nails, the three witches are loving the new collection that Opi launches seven new shades of nail polish.

Well, it’s time to get ready for the first show! Meanwhile for my makeup I just have to choose the one I have at home, a black pencil eye of Mac Cosmetics, Dior 5 Couleurs palette grège in shades of brown, a bit of concealer Ray of Light by Diego Dalla Palma and a bit of powder satin Chanel Poudre Signée. For quite a Burberry Lip Velvet Lipstick in Red Military, I love red lips and intense! I have to be perfect for the meeting with Oz, the fourth witch is unexpected 😉

Essenze and Opi the wizard of oz

Essenze and Opi the wizard of oz

Da pochi giorni è uscito nelle sale cinematografiche italiane il film più atteso dell’anno.  Sam Raimi dirige il prequel del Mago di Oz (1939) di Victor Fleming,in una rivisitazione più dark del racconto scritto da Frank Baum. Il film è già campione di incassi al botteghino e stasera è il mio turno! Prodotto in USA (anche in 3D stereoscopico) e distribuito in Italia da Walt Disney Studios Motion Pictures, Il Mago di Oz presenta un cast stellare: James Franco (nei panni di OZ),  Mila Kunis, Rachel Weisz, Michelle Williams, Zach Braff, Bill Cobbs, Joey King, Tony Cox, Stephen R. Hart, Abigail Spencer.
Le atmosfere sono quelle tipicamente disneyane, sogni, colori, streghe e mondi fantastici intrisi di magia, questo il film che ci accompagnerà per tutta la primavera. Gli effetti scenografici sono mirabili e all’altezza della Disney. Altrettanto strabiliante il make up, che ha ispirato intere collezioni alla storia del Mago:  Oz the Great and Powerful di Essence. Un  tripudio di colori ispirati alle atmosfere magiche del film, ombretti brillanti in azzurro e verde acqua, matite, balsamo labbra, blush, cipria e  e smalti effetto graffiti.  Il tocco glamour? La cipria viso illuminante con superficie goffrata con le parole magiche di Oz….
OPI ha creato invece una collezione di smalti ispirata al film, con colori glitterati arricchiti con iridescenti confetti bianchi, oro e argento. Le tonalità risultano neutre e morbide come il bianco, il beige e il rosa.

Il LOOK delle protagoniste:
Glinda  dalla pelle perfetta e luminosa.  A lei è dedicata  la palette Urban Decay: al suo interno sei nuovi ombretti, che comprendono colori luminosi ed eterei, accanto ad altri più scuri come il viola prugna, e una matita lipgloss Super-Saturated in rosa.

Theodora dal fascino accattivante grazie agli smokey eyes dai colori neutri. Urban Decay per la palette dedicata a Theodora sceglie colori più forti: prugna, marroni e verdi, da abbinare al lipgloss Super-Satured in versione rosso intenso (45,50 euro, da Sephora).

Evanova  la più sensuale delle streghe. Anche per lei smokey eye nero, Sopracciglia perfette. Guance rosate, mentre le labbra sono rosse e intense con un rossetto Cockney di MAC Cosmetics.

Per il nails le tre amabili streghette presentano la nuova collection Opi che lancia sette nuove tonalità di smalto.

Bene, è ora di prepararsi per la prima visione! intanto per il mio Makeup non mi resta che scegliere quello che ho a casa, una matita nera occhi di Mac Cosmetics,  la palette Dior 5 Couleurs Grège in tonalità marroni, un  po di correttore  Ray of Light di Diego Dalla Palma e un pò di cipria satinata Poudre Signée di Chanel. Per il Rossetto decisamente un  lBurberry Lip Velvet in Military Red, adoro le labbra rosse e intense!! Devo essere perfetta per l’incontro con Oz, la quarta strega è inaspettata 😉

Photo: www.chedonna.it, www.modaedonna.it

Chanel Accessories Fall/Winter 2013

ImmagineImmagineImmagineImmagineImmagineImmagineImmagineImmagineImmagineImmagine

The new collection Accessories Fall- winter 2013. A real fashion show saw the main brand Chanel. The photos tell, express, shout the new concept signed Chanel.

P.S. my blue bushing is just fainted:-O

thanks for photo http://www.thesartorialist.com/photos/chanel-accessories-fallwinter-2013/

La nuova collezione Accessori autunno – inverno 2013. Un vero e proprio fashion show ha visto protagonista il brand Chanel. Le foto raccontano, esprimono, urlano il nuovo concept firmato Chanel.

p.s. il mio boccolo blu è appena svenuto :-O
http://www.chanel.com/it_IT/

Katy Parry and BlueBushing 2013

ImmagineIt ‘a sad and rainy day in Rome. The city that always laughs, it is now obscured by a patina of gray clouds that absolutely must drive out and send away. sho sho sho .. :-). Only Bluebushing may be able to bring a smile to the oldest city in the world. How?? Well simple, telling you a little bit of its history. I love Katy Parry, but I think you have already guessed. She ‘s the diva on the cover on my Gravatar. She’ s,  Katy,  the queen of my masterpiece, if one can say so, but for me it is, even if small. Many things in common with Katy Perry. As she I sang in the church choir as a young girl. And as you are with obstinacy to my passions. She is strong, independent and full of friends and interests, proving he does not need a boyfriend as an oxygen tank! We share this small bluebushing, which is an icon symbol of strength and positive energy that characterizes our character. As a child I believed that I would become a singer cartoon, that I worked closely with the design, colors and fantasy …. I knew I was able to give dreams to the world. Years have passed and the thoughts I have in no way abandoned, rather they are stronger than ever. Gift of imagination, hope, and I like to make real the dreams of people, they are not happy until they become real. They are always active protagonist and operational in all respects, and my rebellious curl electrifies every time you are exposed to shapes, colors and sparkles of any kind. It’s  starred in these pages, it’s writes and says, it’s who loves and speaks of love every time I said a pair of shoes or a coat. And it is  who loves Katy Parry, queen of the top ten American and World Championships, and the 2013 Grammy Awords. And it’s who is fascinated by his imaginative and colorful bodice decorated with colored edges chains and pins, embellished with a golden chain necklace with charms some delicious-shaped sunglasses. It ‘s always him to love the dress-code for the Grammy Katy Awords 2013, a long dress pastel enriched by an important jeweled decoration at the neck, naturalistic style ….
My little blue bushing … What would I do without him? 🙂

Immagine

Katy is Billboard’s Woman of the Year

The photos are taken from the official website of American Katy Perry.
A quote for the Italian site 🙂

http://www.katyperry.com/
http://www.katyperry.it/
http://www.mtv.it/musica/artisti/archivio/artista.asp?idart=46092

http://www.nydailynews.com/entertainment/gossip/2013-grammy-awards-katy-perry-finds-loophole-dress-code-article-1.1260650

E’ una giornata piovosa e triste a Roma. La città che ride sempre, oggi è offuscata da una patina grigia di nuvole che bisogna assolutamente scacciare e mandare via. sho sho sho.. 🙂 . Solo BoccoloBlu può riuscire a riportare un sorriso alla città piu vecchia del mondo. Come??? beh semplice, raccontandovi un pò della sua storia. Adoro Katy Parry, ma questo credo lo avete intuito già. E’ lei la diva in copertina sul mio Gravatar. E’ Katy la regina del mio capolavoro, se cosi si può dire, ma per me lo è, anche se piccino. Molte cose mi accomunano a Katy Perry. Come lei cantavo nel coro della Chiesa da ragazzina. E come lei sono dotata di ostinazione per le mie passioni.  È forte, indipendente e piena di amici e interessi: dimostrando di non aver bisogno del fidanzato come di una bombola di ossigeno! Ci accomuna questo piccolo boccolo blu, che è un icona simbolo della forza e dell’energia positiva che caratterizza il nostro carattere. Da piccola credevo che sarei diventata una cantante di cartoon, che avrei lavorato a contatto con il disegno, i colori e la fantasia…. sapevo di riuscire a regalare sogni al mondo. Sono passati anni e quei pensieri non mi hanno affatto abbandonata, anzi sono più forti che mai. Dono fantasia, speranza, e mi piace rendere reali i sogni delle persone; non sono felice fino a che essi non diventano reali. Sono sempre protagonista attiva ed operativa in tutto e per tutto,  e il mio ricciolo ribelle si elettrizza ogni volta viene esposto a forme, colori e scintillii di ogni natura. E’ lui il protagonista di queste pagine, è lui che scrive e racconta, è lui che ama e parla d’amore ogni volta che commenta un paio di scarpe o un cappottino. E’ lui che ama Katy Parry, regina delle top ten Americane e Mondiali, e dei Grammy Awords 2013. E’ lui che resta affascinato dal suo corpetto fantasioso e colorato , decorato da catene colorate sui bordi e spillette, impreziosito da una collana a catena dorata con dei ciondoli delizioni a forma di occhiali da sole. E’ sempre lui ad amare il dress-code di Katy per i Grammy Awords 2013, un lungo abito color  pastello arricchito da un importante decorazione-gioiello al collo, di stile naturalistico….
Il mio piccolo boccolo blu… cosa farei senza di lui ??  🙂

Le foto sono estratte dal sito ufficiale americano di Katy Perry.
Una citazione anche per il sito Italiano 🙂

DIOR: the inspirations of the Autumn-Winter 2013 Ready-to-Wear Collection

Immagine

Immagine

Dior line re-interpreted by legendary designer Raf Simons, known as the creative director of the house. Last Friday one of prêt-à-porter world’s most famous, jackets and clothes-coat-Raf Dior have revived the style of the house fully reinterpreting the aesthetic of the spring of 1947. Blacks, ivory and red lines morbite and wide schiarpe-coat that wrap gently curves and feminine graces, are the only players on the catwalks. is an ethereal beauty that wants to express Dior since its debut in the landscape style in the forties. Raf Simons is in tune with the teacher, leading to reinterpret the arc so dear to Christian Dior, “the most natural ornamentation for a dress because it allows one to close or tie a garment in the simplest manner. I like how bows finish a décolleté, embellish a hat, fasten a belt” . Amazing Miss Dior dress completely embroidered in pastel colors and floral cocktail dress with all revisited with leather.

DIOR :  the inspirations of the Autumn-Winter 2013 Ready-to-Wear collection.

Dior , una linea leggendaria reinterpretata dal designer Simons Raf, noto come direttore creativo della  casa. Lo scorso venerdi su uno dei prêt-à-porter più famosi del mondo, le giacche e gli abiti-cappotto Raf-Dior hanno riproposto lo stile della casa reinterpretando pienamente i canoni estetici della collezione primavera del 1947. Neri, avori e rossi, linee morbite e larghe schiarpe-cappotto che avvolgono delicatamente le curve e le grazie femminili, sono gli unici protagonisti sulle passerelle. è una bellezza eterea quella che vuole esprimere Dior sin dal suo debutto nel panorama stilistico negli anni quaranta. Simons Raf è in piena sintonia con il maestro, giungendo a reinterpretare l’arco tanto caro a Christian Dior, “l’ornamentazione più naturale per un vestito, perché permette di chiudere o legare un capo nel modo più semplice. Mi piace come gli archi definiscono un décolleté, abbelliscono  un cappello , fissano una cintura. “. Stupefacente l’abito Miss Dior completamente ricamato in colori pastello e floreali, insieme a all’abito da cocktail tutto rivisitato in pelle.

Miss Dior “La vie en rose” – Natalie Portman

Immagine

After the exhilarating night of the Oscars, which made ​​me sleepless for two consecutive days, and the emotion felt by the blaze fashion dresses and sequins, golden Oscar statuettes and the Vanity Fair party, you just have to relax and discover the ‘charming and sparkling Miss Dior Eau de Toilette, a Chypre Floral Louminous enriched with a hint of spring. Natalie Portman is the testimonial, my favorite, even my name is Natalie and I feel at home now :-). So, I decided to dedicate this evening to me and everything that makes me happy and serene, see these packs candy pink color decorated with a delicate ribbon with silver color and feel this sweet fragrance, intoxicates me to say the least sending me totally in a pleasant ecstasy. A field full of flowers on a cold and snowy, I could not ask for more. Try it!

ImmagineImmaginehttp://www.lavieenrose-thefilm.com, http://www.dior.com/beauty/ita/it/th/miss_dior/index.html # /

Miss Dior Eau de Toilette

Dopo l’esilarante notte degli oscar, che mi ha resa insonne per due giorni consecutivi,  e l’emozione provata per il tripudio fashion di abiti e paillettes, le statuette dorate degli Oscar e il party Vanity Fair, non  resta che rilassarsi e scoprire  l’affascinate e frizzante Miss Dior Eau de Toilette,  un Floral Louminous Chypre arricchito con un pizzico di primavera. La Testimonial è Natalie Portman, la mia preferita, anche io mi chiamo Natalie e oggi mi sento a casa :-). Perciò ho deciso di dedicare questa serata a me e a tutto quello che mi rende felice e serena,  vedere queste confezioni color rosa confetto decorate con un delicato nastrino color silver e sentire questa soave fragranza, mi inebria a dir poco mandandomi totalmente in una piacevole estasi. Un campo fiorito in una giornata fredda e innevata, non potevo chiedere di più.  Da provare!

http://www.lavieenrose-thefilm.com, http://www.dior.com/beauty/ita/it/th/miss_dior/index.html#/